fine del mondo 2012
NEWS FINE MONDO
Dall'Italia e dal Mondo
SEGNALACI UN FATTO
Accadimenti, video, teorie...
FINE MONDO SU FACEBOOK
Tutte le news sulla tua bacheca
SCRIVICI
Commenti, critiche, collabora
IT EN DE


VEDI ANCHE:
» Corso Pizzaiolo

TUTTE LE ALTRE APOCALISSI: LE PROFEZIE MAI AVVERATE

Profezie sulla fine dal 1936 al 1990

La Fine del Nostro Pianeta del 1967 secondo Sun Myung Moon

Sun Myung Moon, predicatore sudcoreano, capo della Chiesa dell'Unificazione, e presidente della UPF (Federazione per la pace universale) aveva previsto per l’anno 1967 una grande catastrofe mondiale che avrebbe provocato la fine del mondo. Ma chi era Sun Myung Moon? Sun Myung Moon nacque il 6 gennaio 1920, in una famiglia di contadini. Frequentò una scuola confuciana ed era un profondo osservatore della natura. Si legge che la mattina di Pasqua nel 1935, Gesù apparve al giovane Sun Myung Moon mentre stava pregando sulle montagne coreane. In quella visione, Gesù gli chiese di continuare il lavoro che lui aveva iniziato sulla terra. Gesù gli chiedeva di completare la missione di stabilire il regno di Dio sulla terra e portare la pace all’umanità. Il giovane coreano, sbalordito da questo suo incontro, e sopratutto dalla richiesta che gli era stata fatta, si rifiutò. Dopo profonda riflessione, meditazione e preghiera, giurò di accettare questa enorme missione Nel 1946 iniziò la sua predicazione a Pyongyang, iniziando a criticare il
Reverendo Moon e la Fine del Mondo del 1967
Cristianesimo convenzionale e il comunismo. Fu incarcerato, torturato, creduto morto e gettato in una fossa comune. Sopravvissuto, continuò le sue predicazioni e fu rinchiuso in un campo di lavoro nei pressi della città di Hung-nam, dove rischiò di morire e da dove uscì, grazie alle Nazioni Unite, nel 1950. Tornò allora a Pyongyang e continuò a predicare.
Nel 1954 , a Seoul l'Associazione Spirituale per l'Unificazione del Mondo Cristiano, iniziando a suscitare sospetti. Nuovamente arrestato, viene assolto nel 1955. Nel 1958 invia i primi missionari in Giappone e nel 1959 negli USA. Nel 1960 sposò in seconde nozze Hak-Ja Han e nel 1972 si trasferì con la moglie negli USA, dove iniziò la sua predicazione a livello nazionale e fece grandi discorsi pubblici al Madison Square Garden di New York nel 1974, allo Yankee Stadium, sempre a New York e nel Settembre dello stesso anno a Washington. In questi anni Moon e la moglie iniziano a definire loro stessi in sermoni e orazioni Veri Genitori: infatti nella dottrina religiosa portata avanti dalla Chiesa
dell'Unificazione si sostiene che la vera missione di Gesù era quella di restaurare la famiglia originale, quella che Adamo ed Eva avrebbero dovuto realizzare prima della caduta; essendo Gesù morto prima di aver contratto matrimonio, si è reso necessario un secondo avvento del Messia. Il matrimonio di Moon e della moglie è stato dunque indicato come prima vera famiglia originale, quindi in qualche modo genitore autentico di tutta l'umanità. Nel 1994 dichiara che l'esperienza della Chiesa dell'Unificazione si può considerare terminata, in quanto nei suoi progetti iniziali sarebbe dovuta durare 40 anni.
I suoi adepti sono così invitati ad aderire alla Federazione delle Famiglie per la Pace e l'Unificazione Mondiale, che si propone di riunire persone anche non aderenti alla setta ma che desiderano vedere celebrato il proprio matrimonio dal reverendo Moon, insieme ad altre coppie (matrimoni di massa). Dopo anni di silenzi riguardo alla setta, questa è tornata alla ribalta quando nel 2001 il vescovo Emmanuel Milingo dichiarò pubblicamente la sua adesione alla setta del reverendo Moon e successivamente, il 27 maggio 2001, sposa durante un matrimonio collettivo la coreana Maria Sung.
Il movimento del reverendo Moon si è poi allargato a vari livelli dopo la creazione della IIFWP (Interreligious and International Federation for World Peace [Federazione Interreligiosa e Internazionale per la Pace nel Mondo]) e della UPF (Universal Peace Federation [Federazione per la Pace Universale]) nel 12 settembre 2005. Nel 2006 fa costruire un palazzo dedicato alla Pace inaugurandolo il 13 giugno 2006 col nome di Original Palace (Palazzo Originale). Poco dopo vengono nominati lui e sua moglie "Re e regina della pace" nel Senato coreano e poi anche nel Senato degli Stati Uniti.
Monsignor Milingo
Palazzo Originale della Pace
Link Utili:


Disclaimer - Chi Siamo - Contatti - Fai Pubblicità



"2012 Fine del Mondo?"
Copyright © Vulcano s.r.l.
Via Birmania, 84 - 58100 Grosseto, Toscana
All rights reserved