fine del mondo 2012
NEWS FINE MONDO
Dall'Italia e dal Mondo
SEGNALACI UN FATTO
Accadimenti, video, teorie...
FINE MONDO SU FACEBOOK
Tutte le news sulla tua bacheca
SCRIVICI
Commenti, critiche, collabora
IT EN DE


VEDI ANCHE:
» Corso Pizzaiolo

LIBRI 2012: autori stranieri

Autori italiani
2012 la fine del mondo?
Roberto Giacobbo
2012 Manuale contro la fine del mondo
Alessandro Cecchi Paone
AD 2012-La donna, il drago e l'apocalisse
Saverio Gaeta e Andrea Toninelli
L'incognita Se
Barbara Miele
Terra 2012. Il salto quantico
Daniela Bortoluzzi
Calendario della fine del mondo
Anna Pacilli, Anna Pizzo, Pierluigi Sullo
La discesa dei luminosi
Ilenia Provenzi e Francesca Silvia Loiacono
Il Calendario Maya
Roberto La Paglia
2012, Finalmente!
Maria Grazia Barbieri, Massimo Ridolfi
I Calendari Maya
Gianni Zaffagnini
2012 Un Mondo Nuovo
Giorgio Mattiussi

CALENDARIO DELLA FINE DEL MONDO

calendario della fine del mondo
Libro di Anna Pacilli, Anna Pizzo, Pierluigi Sullo

È esagerato o catastrofista annunciare la fine del nostro mondo, prevedendo anche le date in cui avverrà? Sono solo paure? O è un modo di esprimere una preoccupazione reale? Cosa stiamo facendo per il nostro pianeta? Abbiamo la cooscenza e la capacità di capire quello che stiamo facendo?
Il cinema, la letteratura e perfino i media raccontano la profezia Maya sul 2012 o la grande glaciazione provocata dalla crisi climatica. Ma chi dà credito a queste previsioni viene preso per visionario.
Questo libro, scritto dai migliori esperti, racconta invece una fine molto concreta e per niente fantascientifica basata su un'operazione aritmetica: la sottrazione.
Nessuna Profezia inventata quindi e neanche congetture astruse sull'apocalisse 2012. In questo libro non si parla di profezia maya sul 2012, di grandi glaciazioni provocate da crisi climatiche. Nessuno strano pianeta in avvicinamento, nessun allineamento previsto. Il Libro di Anna Pacilli, Anna Pizzo e Pierluigi Sullo prende in considerazione problematiche fondamentalmente plausibili.
Petrolio, acqua, uranio e molti altri minerali, il suolo urbano e agricolo, lo spazio per accumulare i rifiuti, la capacità di assorbire la chimica, il clima, la biodiversità, le foreste, il mare... tutto è in esaurimento, ognuna di queste «risorse» ha una data di scadenza. La chiamiamo crescita, ma stiamo letteralmente consumando il mondo.
Forse siamo in tempo a cambiare rotta, nonostante scarseggi anche il bene più importante di tutti: la conoscenza, la capacità di comprendere quello che stiamo facendo.
Link Utili:


Disclaimer - Chi Siamo - Contatti - Fai Pubblicità



"2012 Fine del Mondo?"
Copyright © Vulcano s.r.l.
Via Birmania, 84 - 58100 Grosseto, Toscana
All rights reserved